Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Comunicazione EMA su medicinali a base di fattore VIII (01/09/2017)

Sicurezza

01/09/2017

A seguito di una procedura di rivalutazione, il Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza (PRAC) dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha confermato la sua  precedente conclusione di maggio 2017 che non esistono evidenze chiare e coerenti di una differenza nell'incidenza dello sviluppo degli inibitori tra le due classi di medicinali a base di fattore VIII: quelli derivati dal plasma e quelli ottenuti con la tecnologia del DNA ricombinante.

In allegato la Comunicazione EMA

Per maggiori informazioni:

vai al sito dell'Ema http://www.ema.europa.eu/ema/

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube

Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina