Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Home page Area stampa

Ufficio Stampa e della Comunicazione
Contatti

In evidenza

  • Sospette reazioni avverse ai medicinali. Possibile segnalarle online su Vigifarmaco.it

    L’Agenzia Italiana del Farmaco informa gli operatori sanitari e i cittadini che è stata aggiornata la pagina del portale che descrive le modalità di segnalazione delle sospette reazioni avverse ai medicinali con il link per effettuare una segnalazione direttamente online sul sito www.vigifarmaco.it.
    AIFA ricorda che la normativa europea sulla farmacovigilanza richiede a tutti gli operatori sanitari e ai cittadini di segnalare qualsiasi sospetta reazione avversa (grave e non grave, nota e non nota).

     

    Continua

    24/02/2017
  • AIFA Editorial

    La trasparenza nei processi di ricerca e sviluppo e la responsabilità sociale delle imprese per un più efficace governo dell’innovazione

    Governare al meglio l’innovazione farmaceutica e tradurla in valore aggiunto in termini di salute è la condizione fondamentale per garantire ai cittadini anche in futuro un accesso equo e sostenibile alle nuove terapie. Le agende politiche già da qualche tempo hanno dovuto fare i conti con la rivoluzione copernicana che sta interessando il mondo del farmaco e delle tecnologie sanitarie, sconvolgendo l’intera architettura dei sistemi assistenziali. In molti casi si tratta di innovazioni terapeutiche in grado di intercettare bisogni di salute non soddisfatti, vincere la malattia, cronicizzare patologie gravi o prevenirle grazie a nuovi vaccini. Conquiste straordinarie che devono essere realmente disponibili per i pazienti.

    Continua

    15/02/2017
  • Le condizioni sociali possono generare disuguaglianze di salute. Patrocinio AIFA alla Giornata di Raccolta del Farmaco

    Nei casi di mortalità prematura i fattori socio-economici possono essere determinanti. È quanto è emerso da uno studio, pubblicato nei giorni scorsi su The Lancet e condotto nell’ambito del progetto sull’invecchiamento in salute Lifepath finanziato dalla Commissione Europea, secondo cui difficili condizioni socio-economiche, come quelle legate al reddito, all’istruzione e al lavoro, possono ridurre più di 2 anni (2.6 anni per gli uomini e 1.5 anni per le donne) l’aspettativa media di vita di una persona con età compresa tra i 40 e gli 85 anni.

    Continua

    10/02/2017

Attualità

Sperimentazione Clinica

Operatività dell’Osservatorio Nazionale sulla Sperimentazione Clinica dei Medicinali (27/02/2017)

Si informano i Richiedenti (Promotori e organizzazioni diverse dai promotori quali CRO/affiliate locali dei Promotori) e i Comitati etici che dal 1 marzo 2017 sarà possibile utilizzare in OsSC le nuove Anagrafiche dei centri e dei Comitati etici relativi alla Regione Lombardia, a seguito del processo di riorganizzazione regionale dei medesimi.

27/02/2017

Prescrizione per operatori sanitari

Tabelle farmaci di classe A e H al 15/12/2016

Al fine di consentire la prescrizione per principio attivo disposta dall’articolo 15, comma 11-bis, del decreto legge 6 luglio 2012 n.95, convertito con modificazioni dalla Legge 7 agosto 2012 n. 135, l’Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili per tutti gli Operatori sanitari, le tabelle contenenti l’elenco dei farmaci di fascia A, dispensati dal Servizio sanitario Nazionale, ordinati rispettivamente per principio attivo e per nome commerciale.

27/02/2017
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina