Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Home page Operatore sanitario

In Primo Piano

Attualità

Sicurezza

Comunicazione EMA sugli Inibitori SGLT2 (24/02/2017)

L'Agenzia europea dei medicinali (EMA) sta informando sul potenziale aumento del rischio di amputazione degli arti inferiori (che riguarda soprattutto le dita del piede) in pazienti che assumono gli inibitori SGLT2 canagliflozin, dapagliflozin e empagliflozin, utilizzati per il diabete di tipo 2.

24/02/2017

Determinazione AIFA

Carenza ACT HIB - modalità di richiesta d'importazione dall'estero (16/02/2017)

L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili aggiornamenti relativi al medicinale "ACT HIB", non reperibile sul territorio nazionale per il quale è stata autorizzata l’importazione dall’estero su richiesta dell’azienda.

16/02/2017

Registri AIFA: l’Agenzia fornisce informazioni sui dati dei trattamenti con i nuovi farmaci per la cura dell’epatite C

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) fornisce in maniera sistematica, tramite aggiornamenti settimanali, dati pubblici circa i trattamenti con i nuovi farmaci ad azione antivirale diretta di seconda generazione (DAAs) per la cura dell’epatite C cronica raccolti dai Registri di monitoraggio AIFA. Con l’obiettivo finale di favorire l’accesso alle nuove terapie per tutti i pazienti affetti da epatite C cronica e garantire al tempo stesso la sostenibilità del SSN, si è reso  inizialmente necessario individuare una strategia di accesso modulata sulla base dell'urgenza clinica al trattamento. Di conseguenza, l’AIFA, tramite la Commissione Tecnico Scientifica (CTS), ha individuato i criteri di  rimborsabilità prioritaria al trattamento con i nuovi DAAs sulla base dei risultati emersi dai lavori del Tavolo tecnico epatite C istituito presso l'Agenzia.

Continua

20/02/2017

Determinazione AIFA

Carenza TETAGAM P - modalità di richiesta d'importazione dall'estero (16/02/2017)

L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili aggiornamenti relativi al medicinale "TETAGAM P", non reperibile sul territorio nazionale per il quale è stata autorizzata l’importazione dall’estero su richiesta dell’azienda.

16/02/2017
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina