Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Commissione Tecnico Scientifica AIFA rende disponibile farmaco per linfoma - Commissione Tecnico Scientifica AIFA rende disponibile farmaco per linfoma

Aggregatore Risorse

Commissione Tecnico Scientifica AIFA rende disponibile farmaco per linfoma

L’Italia sarà uno dei primi Paesi europei in cui sarà disponibile, a carico del Servizio Sanitario Nazionale, il farmaco brentuximab vedotin, un coniugato anticorpo-farmaco (ADC) indicato nella cura di due tipi di linfomi.
La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) dell’AIFA, infatti, nel corso dell’ultima riunione di luglio ha deciso di inserire il farmaco nell’elenco previsto dalla legge 648/96 per i medicinali non ancora approvati in Italia ma le cui indicazioni terapeutiche rappresentano un vantaggio rilevante per il paziente, in assenza di una valida alternativa terapeutica.
Il farmaco è indicato nel trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma di Hodgkin recidivante o refrattario dopo trapianto autologo di cellule staminali oppure dopo due precedenti regimi terapeutici quando il trapianto autologo o la polichemioterapia non sono una opzione terapeutica.
Brentuximab vedotin è anche indicato nel trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma anaplastico a grandi cellule in forma recidivante o refrattaria.
L’utilizzo del farmaco sarà monitorato tramite un apposito Registro e la rimborsabilità sarà condizionata alla performance riscontrata nei pazienti.
L’impegno di AIFA è volto a coniugare la tutela del diritto dei malati di accedere precocemente a farmaci efficaci, in particolare in situazioni nelle quali non esistono alternative terapeutiche valide, con l’esigenza di tutelare la sostenibilità del sistema. 

Leggere il Comunicato Stampa AIFA


Pubblicato il: 03 agosto 2012

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Aggregatore Risorse

Galleria

torna all'inizio del contenuto