Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Da Agenzie UE indicatori utili per misurare l’antimicrobico-resistenza - Da Agenzie UE indicatori utili per misurare l’antimicrobico-resistenza

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Da Agenzie UE indicatori utili per misurare l’antimicrobico-resistenza

Un set di indicatori supporterà gli Stati Membri dell’Unione Europea nella valutazione dei progressi registrati nel ridurre l’uso di antimicrobici e combattere la resistenza antimicrobica (AMR). Questi indicatori sono stati sviluppati, nella forma di un parere scientifico, dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e dal Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC), su richiesta della Commissione Europea.

Gli indicatori riguardano sia il settore umano sia quello animale e riflettono il consumo di antimicrobici e l’antimicrobico-resistenza in comunità, negli ospedali e negli animali destinati alla produzione di alimenti. Gli indicatori si basano sui dati già raccolti attraverso i network europei di monitoraggio esistenti.

Esempi di indicatori per valutare la resistenza antimicrobica nei medicinali a uso umano comprendono la percentuale di batteri Staphylococcus aureus resistenti alla meticillina (MRSA) e la percentuale di batteri Escherichia coli (E. coli) resistenti alle cefalosporine di terza generazione.

Questi due patogeni sono di massima importanza per la salute pubblica. Per i medicinali a uso veterinario, un esempio di indicatore è la percentuale di batteri E. coli da animali destinati alla produzione di alimenti che sono sensibili o resistenti a un certo numero di antimicrobici.

In termini di consumo, gli indicatori primari suggeriti sono il consumo umano di antimicrobici e le vendite globali di antimicrobici a uso veterinario.


Pubblicato il: 29 ottobre 2017

Aggregatore Risorse

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto