Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

FDA approva il primo trattamento GLP-1 orale per il diabete di tipo 2 - FDA approva il primo trattamento GLP-1 orale per il diabete di tipo 2

Aggregatore Risorse

FDA approva il primo trattamento GLP-1 orale per il diabete di tipo 2

Pillole dal Mondo n. 1706 - La statunitense Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Rybelsus (semaglutide) compresse orali per migliorare il controllo della glicemia nei pazienti adulti con diabete di tipo 2. Si tratta del primo trattamento GLP-1 che non necessita di iniezione approvato negli Stati Uniti.

L’efficacia e la sicurezza del medicinale sono state studiate in numerosi studi clinici, due dei quali controllati con placebo, in cui sono stati effettuati anche confronti con altri trattamenti GLP-1 per iniezione. Rybelsus è stato studiato come terapia autonoma e in combinazione con altri trattamenti per il diabete, tra cui metformina, sulfoniluree, SGLT-2, insuline e tiazolidinedioni, tutti in pazienti con diabete di tipo 2.

Negli studi controllati con placebo, Rybelsus come terapia autonoma ha determinato una riduzione significativa della glicemia (emoglobina A1c) rispetto al placebo, come determinato attraverso test HbA1c. Dopo 26 settimane, nel 69% di quelli che assumevano 7 mg di Rybelsus una volta al giorno e nel 77% di quelli che ne assumevano 14 mg una volta al giorno l’HbA1c si è ridotto a un valore inferiore al 7%, rispetto al 31% dei pazienti trattati con placebo.

Gli effetti collaterali più comuni sono nausea, diarrea, vomito, inappetenza, indigestione e costipazione.


Pubblicato il: 07 ottobre 2019

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Nested Applications

Notizie

Galleria

Nested Applications

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Farmaci & Estate

I consigli di AIFA sulla conservazione dei medicinali nella stagione estiva
Vai al canale Youtube
torna all'inizio del contenuto