Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Richiamo sulle modalità di presentazione della domanda di autorizzazione degli emendamenti sostanziali alla sperimentazione clinica - Richiamo sulle modalità di presentazione della domanda di autorizzazione degli emendamenti sostanziali alla sperimentazione clinica

Aggregatore Risorse

Richiamo sulle modalità di presentazione della domanda di autorizzazione degli emendamenti sostanziali alla sperimentazione clinica

Considerate le numerose richieste di integrazione sollevate dall'Agenzia nelle fasi di validazione e valutazione degli emendamenti sostanziali alla sperimentazione clinica, in particolar modo riguardanti gli aspetti di qualità del medicinale sperimentale, si richiama la corretta modalità di presentazione della domanda di autorizzazione degli stessi al fine di migliorare le interazioni con i richiedenti e ottimizzare le tempistiche di validazione/valutazione delle relative domande di autorizzazione.

In sintesi, per ciascuna modifica sostanziale, è necessario riportare in una tabella riassuntiva:

  • il testo “presente” ed il testo “modificato”;
  • il motivo per apportare la modifica;
  • il motivo per considerarla sostanziale.

Ulteriori dettagli sono disponibili nelle FAQ pubblicate sul sito istituzionale: punto B “Come devono essere presentati gli emendamenti sostanziali?”, di carattere generale, e al punto 4, che contiene un esempio specifico per gli aspetti di qualità del medicinale sperimentale.

Promotori e CRO sono tenuti a verificare la conformità a quanto richiesto, prima dell’invio della domanda.


Pubblicato il: 02 marzo 2018

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Mappa del Sito

Aggregatore Risorse

Condividi

Galleria

Nested Applications

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Farmaci & Estate

I consigli di AIFA sulla conservazione dei medicinali nella stagione estiva

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto