Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comunicato stampa EMA su contraccettivi di emergenza (24/01/2014) - Comunicato stampa EMA su contraccettivi di emergenza (24/01/2014)

Aggregatore Risorse

Comunicato stampa EMA su contraccettivi di emergenza (24/01/2014)

L’Agenzia Europea dei Medicinali ha avviato una rivalutazione dei contraccettivi di emergenza per valutare se l’aumento del peso corporeo e dell’indice di massa corporea (IMC) riduca l'efficacia di questi medicinali nel prevenire una gravidanza non voluta, conseguente ad un rapporto sessuale non protetto o al fallimento contraccettivo.
L’Agenzia valuterà l'impatto dei nuovi dati i quali suggeriscono che un elevato peso corporeo potrebbe compromettere l'efficacia dei contraccettivi di emergenza. Si valuterà se apportare eventuali modifiche alle informazioni per tutti i medicinali contraccettivi di emergenza contenenti levonorgestrel o ulipristal acetato.

Leggere il Comunicato stampa EMA in allegato

Per maggiori informazioni:

vai al sito dell'Ema http://www.ema.europa.eu/ema/

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube


Pubblicato il: 24 gennaio 2014

Aggregatore Risorse

Galleria

torna all'inizio del contenuto