Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

EMA raccomanda l’autorizzazione di Nuvaxovid nell’UE - EMA raccomanda l’autorizzazione di Nuvaxovid nell’UE

Aggregatore Risorse

EMA raccomanda l’autorizzazione di Nuvaxovid nell’UE

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha raccomandato il rilascio di un’autorizzazione all’immissione in commercio subordinata a condizioni per il vaccino anti-COVID-19 Nuvaxovid (noto anche come NVX-CoV2373), per la prevenzione della malattia nei soggetti a partire dai 18 anni di età.
Nuvaxovid è il quinto vaccino raccomandato nell’UE per prevenire COVID-19. È un vaccino a base proteica che, insieme a quelli già autorizzati, supporterà le campagne di vaccinazione negli Stati membri dell'UE durante una fase cruciale della pandemia.

A seguito di una valutazione approfondita, il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'EMA ha concluso per consenso che i dati sul vaccino sono solidi e rispondono ai criteri di efficacia, sicurezza e qualità dell’UE.


Pubblicato il: 23 dicembre 2021

Presentazioni dei relatori

Galleria

Applicazioni nidificate

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto