Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

La lunghezza dei telomeri predice la resistenza al raffreddore - La lunghezza dei telomeri predice la resistenza al raffreddore

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

La lunghezza dei telomeri predice la resistenza al raffreddore

Alcuni ricercatori della Carnegie Mellon University (USA), guidati da Sheldon Cohen, hanno identificato un marcatore biologico nel sistema immunitario umano in grado di predire ai pazienti, a partire dall'età di 22 anni, la capacità di combattere il comune raffreddore.

Lo studio, pubblicato sul Journal of the American Medical Association (JAMA), mostra che la lunghezza dei telomeri  (le regioni terminali dei cromosomi) sono in grado di prevedere la resistenza alle infezioni delle vie respiratorie superiori nei giovani e nelle persone di mezza età.

I telomeri, infatti, si accorciano man mano che si va avanti con l'età: gli scienziati statunitensi hanno misurato, tra il 2008 e il 2011, la lunghezza dei telomeri dei leucociti di 152 volontari sani di età compresa fra 18 e 55 anni. Questi soggetti  sono stati poi messi in quarantena per cinque giorni, esposti a un rinovirus, che causa un comune raffreddore, e monitorati per  cinque  giorni per studiarne lo sviluppo di infezioni.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti con telomeri più corti avevano maggiori probabilità di essere infettati dal virus del raffreddore e che la lunghezza dei telomeri cominciava ad avere un valore predittivo all'incirca a partire dai 22 anni. Man mano che l'età cresceva, la capacità predittiva era sempre più accurata. In particolare, i telomeri di uno specifico tipo di globuli bianchi, le cellule T-citolitiche CD8CD28, erano quelli maggiormente in grado di predire la vulnerabilità al virus del raffreddore e l'entità dei sintomi dell'infezione.

Gli scienziati avevano già rilevato che avere i telomeri più corti è una condizione associata all’insorgenza di malattie correlate all’invecchiamento, come le patologie cardiovascolari e il cancro; ma finora non si sapeva se la lunghezza dei telomeri giocasse un ruolo nella salute di persone giovani e di mezza età.

Leggi l'articolo sul JAMA


Pubblicato il: 08 maggio 2013

Aggregatore Risorse

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto