Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Medicinali antinfiammatori non steroidei e rischio cardiovascolare (30/09/2011) - Medicinali antinfiammatori non steroidei e rischio cardiovascolare (30/09/2011)

Aggregatore Risorse

Medicinali antinfiammatori non steroidei e rischio cardiovascolare (30/09/2011)

In data 27 settembre 2011 sulla rivista PLOS Medicine è stata pubblicata una review sul rischio cardiovascolare associato ai medicinali antinfiammatori non steroidei (FANS) in cui è riportato  che l’uso di questi medicinali, quali ad esempio  il diclofenac, può aumentare il rischio di attacco cardiaco o di ictus.

Il Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto dei FANS destinato ai medici ed il foglio illustrativo destinato al paziente contengono già chiare informazioni sui rischi cardiovascolari, insieme alle informazioni riguardanti i gruppi di pazienti nei quali i FANS non devono essere usati (quali quelli con insufficienza cardiaca grave) o devono essere utilizzati con cautela

L’AIFA continua a monitorare attentamente il profilo beneficio/rischio dei FANS e valuterà ogni nuovo dato importante allo scopo di determinare ogni eventuale implicazione per la salute dei pazienti e prenderà ogni azione necessaria per minimizzare i rischi associati all’uso di questi medicinali.


Pubblicato il: 30 settembre 2011

Aggregatore Risorse

Galleria

torna all'inizio del contenuto