Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comunicato Stampa dell’EMA sulla revisione di sicurezza della classe dei bisfosfonati e le fratture atipiche da stress (15/04/2011) - Comunicato Stampa dell’EMA sulla revisione di sicurezza della classe dei bisfosfonati e le fratture atipiche da stress (15/04/2011)

Aggregatore Risorse

Comunicato Stampa dell’EMA sulla revisione di sicurezza della classe dei bisfosfonati e le fratture atipiche da stress (15/04/2011)

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha concluso che le fratture atipiche del femore sono un effetto di classe dei bisfosfonati. Il Comitato ha concluso che i benefici dei bisfosfonati nel trattamento e nella prevenzione delle malattie delle ossa continuano a superare i rischi, ma che un avvertenza del rischio di fratture atipiche del femore deve essere aggiunta alle informazioni del prodotto di tutti i medicinali contenenti bisfosfonati e autorizzati nell'Unione Europea.

Maggiori informazioni possono essere trovate nei documenti allegati.


Pubblicato il: 15 aprile 2011

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto