Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comunicazione AIFA su divieto di utilizzo del medicinale Octagam 5% (17/09/2010) - Comunicazione AIFA su divieto di utilizzo del medicinale Octagam 5% (17/09/2010)

Aggregatore Risorse

Comunicazione AIFA su divieto di utilizzo del medicinale Octagam 5% (17/09/2010)

Si comunica che, a seguito della  sospensione dell’ Autorizzazione all’Immissione in Commercio dei medicinali Octagam 5% e Octagam 50 mg/ml, a base di immunoglobulina umana per uso endovenoso, e del conseguente ritiro di tutti i lotti presenti in commercio da parte della Germania, l’AIFA ha disposto, a scopo cautelativo, il divieto di utilizzo del medicinale Octagam 5%, unico dosaggio autorizzato in Italia, in attesa di ulteriori aggiornamenti e valutazioni.

La Germania ha adottato questo provvedimento a causa dell’aumentato numero di segnalazioni di eventi tromboembolici associati all’utilizzo di Octagam 5% e Octagam 50mg/ml.

Attualmente in Italia non risultano segnalazioni di reazioni avverse associate a Octagam 5% nella Rete Nazionale di Farmacovigilanza.

Rimangono comunque disponibili alternative terapeutiche.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Numero Verde AIFA 800 57 16 61.


Pubblicato il: 17 settembre 2010

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto