Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Procedura operativa per i Centri Regionali di Farmacovigilanza/organismi/strutture regionali stabilmente definiti - Procedura operativa per i Centri Regionali di Farmacovigilanza/organismi/strutture regionali stabilmente definiti

Aggregatore Risorse

Procedura operativa per i Centri Regionali di Farmacovigilanza/organismi/strutture regionali stabilmente definiti

Come previsto all’articolo 14 comma 4 del Decreto Ministeriale del 30 aprile 2015, si rende disponibile la Procedura operativa per i Centri Regionali di farmacovigilanza/organismi/strutture regionali stabilmente definiti.

Tale procedura definisce i requisiti base del personale e della struttura del CRFV e descrive compiti essenziali e complementari,  alla luce della normativa europea vigente e delle Good Pharmacovigilance Practices.


Pubblicato il: 16 luglio 2018

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto