Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Nuove importanti informazioni di sicurezza su Sonovue (esafluoruro di zolfo) - Nuove importanti informazioni di sicurezza su Sonovue (esafluoruro di zolfo)

Aggregatore Risorse

Nuove importanti informazioni di sicurezza su Sonovue (esafluoruro di zolfo)

L'Agenzia Italiana del Farmaco richiama l'attenzione degli operatori sanitari in merito ad alcune nuove e importanti informazioni di sicurezza relative al medicinale Sonovue contenente esafluoruro di zolfo, allo scopo di ridurre il rischio di gravi reazioni avverse cardiache (aritmia ventricolare, arresto cardiorespiratorio e bradicardia grave).

Sono state segnalate rare ma gravi aritmie, talvolta fatali, in pazienti con instabilità cardiovascolare durante la procedura di ecocardiografia con stress con Sonovue usato in associazione a dobutamina e pertanto in pazienti con condizioni che suggeriscono instabilità cardiovascolare (per es. sindrome coronarica acuta recente o ischemia clinicamente instabile), Sonovue (esafluoruro di zolfo) non deve essere usato in associazione a dobutamina.

Quando somministrato da solo in pazienti con instabilità cardiovascolare, deve essere usato con estrema cautela e deve essere somministrato solo dopo un'attenta valutazione rischio/beneficio; è necessario effettuare uno stretto monitoraggio dei parametri vitali durante e dopo la somministrazione, perché in questi pazienti reazioni simil-allergiche e/o vasodilatatorie possono portare a condizioni che mettono a rischio la vita.

Leggi la Nota Informativa Importante


Pubblicato il: 17 novembre 2014

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Aggregatore Risorse

Galleria

torna all'inizio del contenuto