Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Regolamento per la disciplina dei conflitti di interesse all’interno dell’Agenzia Italiana del Farmaco” - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Regolamento per la disciplina dei conflitti di interesse all’interno dell’Agenzia Italiana del Farmaco”

Aggregatore Risorse

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il “Regolamento per la disciplina dei conflitti di interesse all’interno dell’Agenzia Italiana del Farmaco”

A seguito dell’approvazione, ai sensi dell’art. 22, comma 3, del D.M. 20 settembre 2004, n. 245, del “Regolamento per la disciplina dei conflitti di interesse all’interno dell’Agenzia Italiana del Farmaco” da parte dei Ministeri vigilanti in data 7 marzo u.s., si è provveduto alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del 20 marzo 2012, Serie Generale, n. 67, del relativo “Avviso” anche al fine di diffondere a tutti gli operatori del settore farmaceutico e ai soggetti interessati la notizia dell’operatività di tale Regolamentazione, che garantisce ulteriormente la trasparenza delle attività svolte da AIFA. Trasparenza, appartenenza e responsabilità (accountability) sono del resto i tre pilastri fondamentali del provvedimento, che devono essere osservati dagli esperti, dai componenti degli organi decisionali nonché dai dipendenti dell’Agenzia nello svolgimento dei propri compiti, allo scopo di applicare il livello di tutela più alto possibile dei diritti dei cittadini, a cominciare da quello alla salute.

In allegato il testo completo del Regolamento per la disciplina dei conflitti d'interesse all'interno dell'Agenzia Italiana del Farmaco


Pubblicato il: 02 aprile 2012

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

torna all'inizio del contenuto