Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

AIFA: cordoglio per scomparsa Comandante NAS Generale Cosimo Piccinno - AIFA: cordoglio per scomparsa Comandante NAS Generale Cosimo Piccinno

Aggregatore Risorse

AIFA: cordoglio per scomparsa Comandante NAS Generale Cosimo Piccinno

Il Generale Piccinno e il DG PaniL’Agenzia Italiana del Farmaco si stringe con rispettoso affetto intorno ai familiari del Generale di Divisione Cosimo Piccinno, Comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute (NAS), scomparso prematuramente questa notte. Il Comandante, oltre che incarnare la competenza, il merito e il rispetto dei valori altissimi dello Stato e delle Istituzioni era soprattutto un uomo d’azione sempre in prima linea, insieme a tutti i suoi Carabinieri, contro reati diretti a minare la tutela della Salute dei cittadini italiani.

La stretta collaborazione con l’AIFA è pubblicamente nota per la vicenda Stamina ma molte altre “Stamine” sono state perseguite e chiuse grazie alle intuizioni di un Alto Ufficiale che non aveva mai perduto la determinazione e l’acuto intelletto di un investigatore puro. È merito soprattutto suo se non abbiamo perso numerose battaglie prima di tutto morali e civili oltre che mediche e scientifiche, in anni di indagini complesse contro quello che ormai può essere definito con certezza “crimine farmaceutico”, anche su scala internazionale.

Per questi motivi l’Agenzia Italiana del Farmaco intende istituire una borsa di studio dedicata allo studio e alla lotta della contraffazione dei medicinali, intitolata alla memoria del Generale Cosimo Piccinno. 


Luca Pani e Sergio Pecorelli


Pubblicato il: 13 giugno 2015

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto