Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Al via oggi il IV Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute - Al via oggi il IV Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute

Aggregatore Risorse

Al via oggi il IV Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute

Foto PannelloÈ giunto alla quarta edizione il Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute, presieduto dal Presidente dell’AIFA Sergio Pecorelli, che inizia oggi a Rimini con la presidenza onoraria del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

L’evento, organizzato da Senior Italia FederAnziani e patrocinato anche dall’AIFA, vedrà i pazienti, i medici, gli esperti, le Istituzioni e gli attori del Sistema Salute riuniti in tre giorni di lavoro per affrontare un percorso comune di valutazione delle criticità del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) con l’elaborazione di soluzioni concrete e sostenibili volte a promuovere un sistema universalistico equo, omogeneo e sostenibile a tutela di tutti, nel rispetto del diritto alla salute.

La Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute è un organismo costituito per aiutare i cittadini a vedere garantito il diritto alla salute e supportare al tempo stesso le Istituzioni in una logica di sostenibilità, condizione fondamentale per garantire la qualità del SSN. Nella Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute, infatti, i Medici di Medicina Generale (FIMMG), i Medici Specialisti delle principali Società medico-scientifiche, i farmacisti (Federfarma), le Istituzioni nazionali e regionali lavorano insieme allo scopo di identificare linee guida, idee e progetti per migliorare qualità ed efficienza del Servizio Sanitario, attraverso un approccio dedicato alle problematiche di salute dell’anziano.

Nella giornata di oggi il Congresso sarà occasione di confronto sul tema “Governo e pazienti verso nuovi modelli e nuove strategie a favore della terza età” in una tavola rotonda presieduta dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e dal Presidente AIFA Sergio Pecorelli.

All’aderenza alla terapia e al suo rapporto con l’invecchiamento attivo sarà dedicata la Giornata Europea per il Diritto alla Salute (European Day for Health Rights), che si celebrerà domani, 21 novembre. L’Agenzia Italiana del Farmaco è da tempo impegnata a livello nazionale e comunitario a promuovere l’aderenza nelle diverse aree terapeutiche: essa è fondamentale per la sostenibilità del SSN poiché maggior aderenza significa minor rischio di ospedalizzazione, minori complicanze associate alla malattia, maggiore sicurezza ed efficacia dei trattamenti e riduzione dei costi per le terapie.

Domenica 22 novembre sarà, infine, celebrata la Cerimonia Commemorativa del Generale di Divisione Cosimo Piccinno, Comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute (NAS), scomparso prematuramente lo scorso giugno e grande esempio di impegno in prima linea contro i reati diretti a minare la tutela della Salute dei cittadini italiani. Interverranno la figlia Giovanna Piccinno, il Direttore Generale AIFA Luca Pani e il Comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute (NAS) Claudio Vincelli.

Scarica il Programma completo del IV Congresso


Pubblicato il: 20 novembre 2015

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Condividi

Galleria

Applicazioni nidificate

torna all'inizio del contenuto