Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Documento di domande e risposte su Velcade (bortezomib) (20/01/2012) - Documento di domande e risposte su Velcade (bortezomib) (20/01/2012)

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Documento di domande e risposte su Velcade (bortezomib) (20/01/2012)

L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) è venuta a  conoscenza di tre casi che si sono verificati nell’ambito dell’Unione Europea di errore nella somministrazione di Velcade (bortezomib), in cui il farmaco è stato accidentalmente somministrato per via intratecale invece che per via endovenosa. Tutti e tre i casi hanno avuto esito fatale. Il Comitato Scientifico per i Prodotti Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell’EMA intende ricordare agli operatori sanitari che Velcade deve essere somministrato solo per via endovenosa e raccomanda misure precauzionali per evitare che si verifichino ulteriori errori di somministrazione.

Per informazioni dettagliate leggere il Documento di domande e risposte in allegato


Pubblicato il: 20 gennaio 2012

Aggregatore Risorse

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto