Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Ispezioni di farmacovigilanza: primo Simposio AIFA - Ispezioni di farmacovigilanza: primo Simposio AIFA

Aggregatore Risorse

Ispezioni di farmacovigilanza: primo Simposio AIFA

Si è tenuto ieri a Roma il primo Simposio GVP AIFA sulle ispezioni di Farmacovigilanza, organizzato dall’Agenzia Italiana del Farmaco in collaborazione con Farmindustria. Si è trattato di un momento di condivisione e confronto tra l’Agenzia e chi opera nel settore della sorveglianza sui farmaci, per trasferire le giuste conoscenze e le buone pratiche con l’obiettivo comune di armonizzare e migliorare l’aderenza alle disposizioni normative vigenti.

“Queste occasioni sono per l’AIFA uno strumento fondamentale per rendere patrimonio comune le competenze, nell’ottica di un sempre maggiore efficientamento di tutti i processi legati al ciclo di vita del farmaco e quindi al suo obiettivo finale, il miglioramento della salute dei pazienti”, ha affermato in apertura il Presidente dell'AIFA Mario Melazzini. “L’incontro odierno è un’occasione per trovare insieme, attraverso lo scambio di esperienze e contenuti formativi, una sinergia funzionale all’armonizzazione delle procedure e all’aderenza agli obblighi di farmacovigilanza”.

“Le ispezioni GVP – ha continuato Melazzini – sono il mezzo con cui l'Autorità regolatoria può intervenire con un approccio costruttivo per garantire la qualità e la sicurezza del percorso di sviluppo del farmaco fin dalle prime fasi. La tempestività con cui è possibile intercettare i potenziali rischi di un medicinale già al momento dello studio clinico e successivamente a seguito della sua commercializzazione costituisce per l'AIFA una delle direttrici del proprio operato a beneficio dei pazienti. E in quest'ottica le ispezioni vanno lette come un prezioso elemento di conoscenza e miglioramento”.

Sul ruolo proattivo della farmacovigilanza come punto cardine del ciclo di vita del farmaco è intervenuto anche il Vice Presidente di Farmindustria Maurizio de Cicco, che ha inoltre evidenziato il valore aggiunto di una proficua collaborazione tra regolatorio e industria e di momenti di confronto come il Simposio.

Non è mancato il punto di vista dell'Agenzia Europea per i Medicinali, tramite la voce di rappresentanti del settore Ispezioni che hanno fornito alla platea indicazioni tecniche su come recepire le disposizioni di legge in materia di farmacovigilanza e come trasferire le informazioni sui medicinali in commercio per alimentare il database previsto dall'articolo 57 del Regolamento CE 726/2004 gestito dall'EMA.

L'evento ha riscosso grande interesse e partecipazione, testimoniato dalle numerose domande emerse dal pubblico nei momenti di discussione, che hanno costituito un'occasione di reciproco scambio di informazioni e interazione.

Disponibili  tre foto del Simposio GVP AIFA:


Pubblicato il: 16 novembre 2016

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Condividi

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto