Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Misure aggiuntive per consentire agli esperti di concentrarsi su attività legate a COVID-19 - Misure aggiuntive per consentire agli esperti di concentrarsi su attività legate a COVID-19

Aggregatore Risorse

Misure aggiuntive per consentire agli esperti di concentrarsi su attività legate a COVID-19

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha adottato misure temporanee aggiuntive per razionalizzare ulteriormente le attività della rete europea di regolamentazione dei medicinali (EMRN) in modo da consentire agli esperti di gestire il volume crescente di procedure di valutazione correlate a COVID-19. 
A causa di vaccini e trattamenti anti-COVID-19 in arrivo, di una serie di procedure in corso e della distribuzione dei vaccini autorizzati a milioni di persone in tutta l'UE, le risorse dell'EMA e della rete europea di regolamentazione dei medicinali sono principalmente concentrate sulla revisione di vaccini e trattamenti anti-COVID-19 e sul rigoroso monitoraggio della sicurezza di questi medicinali. 
L’EMA, di concerto con il proprio consiglio di amministrazione, ha approvato una serie di misure per garantire che l’EMRN possa continuare a dedicare risorse a COVID-19, mantenendo la solidità delle sue valutazioni scientifiche. Queste misure integrano le disposizioni che privilegiano le procedure correlate a COVID-19 già in vigore nell'attuale fase 2 del piano di continuità aziendale della rete europea di regolamentazione dei medicinali, come la massima flessibilità relativamente a tempistiche e le modifiche temporanee dei relatori per le procedure non COVID-19. Le nuove misure temporanee comprendono quanto indicato di seguito.

La comunicazione EMA è accessibile dal box "Documenti correlati"


Pubblicato il: 11 maggio 2021

Aggregatore Risorse

Galleria

torna all'inizio del contenuto