Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Modifica della classificazione ai fini della fornitura dei vaccini anti influenzali in RR - Medicinale soggetto a prescrizione medica - Modifica della classificazione ai fini della fornitura dei vaccini anti influenzali in RR - Medicinale soggetto a prescrizione medica

Aggregatore Risorse

Modifica della classificazione ai fini della fornitura dei vaccini anti influenzali in RR - Medicinale soggetto a prescrizione medica

La Commissione Consultiva Tecnico Scientifica (CTS) nelle sedute del 11, 12, 13, 14, 15 e 22 gennaio 2021 Verbale N. 38 (Ufficio Procedure Centralizzate) e del 5, 6, 7 e 13 maggio 2021 Verbale N. 46 (Area Autorizzazione medicinali)  ha ritenuto di “uniformare il regime di fornitura di tutte le confezioni dei vaccini antinfluenzali, stabilendolo in ricetta ripetibile (RR) per permettere l’eventuale utilizzo di tutte le confezioni anche in ambienti diversi dall’ospedale e strutture assimilabili”.

I titolari delle AIC dei vaccini anti influenzali, oggetto della modifica di cui alla Determinazione del Direttore Generale N. 792/2021 del 05/07/2021, devono apportare le modifiche, relative al regime di fornitura, all’etichettatura delle confezioni autorizzate all’immissione in commercio sul territorio nazionale, per la campagna di vaccinazione anti influenzale 2021/2022 oppure entro la successiva campagna vaccinale qualora i titolari delle AIC abbiano già provveduto all'acquisto del materiale di confezionamento, riportante il precedente regime di fornitura, RRL/OSP, e all'acquisto dei relativi bollini farmaceutici di tracciatura.


Pubblicato il: 12 luglio 2021

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto