Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Modifica Registro - anticorpi monoclonali COVID-19 - Modifica Registro - anticorpi monoclonali COVID-19

Aggregatore Risorse

Modifica Registro - anticorpi monoclonali COVID-19

Si informano gli utenti dei Registri Farmaci sottoposti a Monitoraggio che, a seguito della pubblicazione delle Determine AIFA nella GU n.142 del 16.06.2021, a partire dal 17.06.2021 è possibile utilizzare i medicinali bamlanivimab e etesevimab-(Eli-Lilly),  casirivimab e imdevimab-(Regeneron®/Roche), in regime di rimborsabilità SSN, per la seguente indicazione terapeutica:
Trattamento della malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) lieve o moderata, negli adulti e adolescenti di età pari o superiore a 12 anni non ospedalizzati per COVID-19, che non necessitano di ossigenoterapia supplementare per COVID-19 e che sono ad alto rischio di progressione a COVID-19 severa.

Il Registro è stato modificato, rispetto alla iniziale versione, modificando l’elenco dei “fattori di rischio”, anche in relazione al fattore rappresentato dall’età del paziente, e consentirà il trattamento di ogni paziente con 65 anni o più, indipendentemente dalla presenza di altri fattori di rischio.
Il Registro consentirà il trattamento anche di pazienti che, pur avendo avuto un esordio dei sintomi da Covid-19 da più di 10 giorni, presentano la concomitante presenza delle seguenti condizioni: 

  • immunodeficienza, primitiva o secondaria
  • tampone molecolare positivo 
  • test sierologico negativo

Si precisa altresì che, la domanda “Ospedalizzazione per COVID-19” in scheda di eleggibilità del registro, si intende riferire ad un ricovero unicamente per l’infezione Covid-19, che, a causa della gravità della sintomatologia, necessita di terapie non somministrabili a domicilio. 

In conclusione, si ricorda ai medici che prescrizioni di anticorpi monoclonali relative alla indicazione rimborsata dal Servizio Sanitario Nazionale, attraverso la citata pubblicazione, dovranno essere effettuate in accordo ai criteri di eleggibilità e appropriatezza prescrittiva riportati nella scheda clinica, scaricabile in formato .zip, dalla lista dei "Registri e PT attivi", raggiungibile dal box “Link correlati”.
Si specifica infine che, a partire dal 17/06/2021, il registro in oggetto, modificato è disponibile sulla piattaforma web; pertanto tenuto conto della disponibilità di nuovi prodotti, si invitano i referenti regionali a procedere all’abilitazione delle strutture sanitarie autorizzate, accedendo al sistema.

Ufficio Registri di Monitoraggio


Pubblicato il: 17 giugno 2021

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Il consenso informato nelle sperimentazioni dei vaccini Covid-19: la soluzione è il problema?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto