Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Nota Informativa Importante su MabThera (rituximab) (12/04/2013) - Nota Informativa Importante su MabThera (rituximab) (12/04/2013)

Aggregatore Risorse

Nota Informativa Importante su MabThera (rituximab) (12/04/2013)

L’Agenzia Italiana del Farmaco, in accordo con l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), rende disponibile on line nuove ed importanti informazioni sulla sicurezza dell'uso di MabThera (rituximab).

Sintesi:

  • Casi molto rari di reazioni cutanee gravi quali la Necrolisi Epidermica Tossica (NET) e la Sindrome di Stevens-Johnson sono stati segnalati in pazienti con malattie autoimmuni. Tra questi è compreso anche un caso di Necrolisi Epidermica Tossica (NET) con esito fatale.
  • Reazioni cutanee bollose gravi, compresi casi fatali di Necrolisi Epidermica Tossica (NET), sono state segnalate molto raramente in pazienti affetti da neoplasie ematologiche. Questa informazione è già compresa nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto di MabThera
  • In caso di comparsa di reazioni cutanee gravi, il trattamento con MabThera deve essere interrotto definitivamente.

In allegato la Nota Informativa Importante

Per maggiori informazioni:

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube 

contatta la redazione del Portale AIFA al seguente indirizzo: portaleaifa@aifa.gov.it


Pubblicato il: 12 aprile 2013

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto