Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Nota Informativa Importante su Tysabri (natalizumab) (11/03/2016) - Nota Informativa Importante su Tysabri (natalizumab) (11/03/2016)

Aggregatore Risorse

Nota Informativa Importante su Tysabri (natalizumab) (11/03/2016)

Al termine della revisione sul rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML) con l’uso del medicinale Tysabri (natalizumab) da parte dell’Agenzia Europea del Farmaco (European Medicine Agency, EMA), il Comitato di Valutazione del Rischio per la Farmacovigilanza (Pharmacovigilance Risk Assessment Committee, PRAC) ha raccomandato la distribuzione di una DHCP (Dear Healthcare Professional Communication) a tutti gli operatori sanitari coinvolti nella gestione dei pazienti con Sclerosi Multipla, allo scopo di diffondere le nuove informazioni di sicurezza relative al rischio di PML correlato all’uso di Tysabri nel trattamento della sclerosi multipla. Nella comunicazione, sono riportate inoltre le nuove misure di minimizzazione del rischio che verranno implementate anche nel Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e nel materiale educazionale.

In allegato la Nota Informativa Importante

Per maggiori informazioni:

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube 

contatta la redazione del Portale AIFA al seguente indirizzo: portaleaifa@aifa.gov.it


Pubblicato il: 11 marzo 2016

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Causalità e casualità nei recenti segnali di farmacovigilanza dei vaccini Covid-19

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto