Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Nota Informativa Importante sul rischio di gangrena di Fournier associato all’uso di inibitori del SGLT2 - Nota Informativa Importante sul rischio di gangrena di Fournier associato all’uso di inibitori del SGLT2

Aggregatore Risorse

Nota Informativa Importante sul rischio di gangrena di Fournier associato all’uso di inibitori del SGLT2

Rischio di gangrena di Fournier (fascite necrotizzante del perineo) associato all’impiego di inibitori del co-trasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT2i).

Riassunto:

  • Casi di gangrena di Fournier (fascite necrotizzante del perineo), riscontrati dopo l’immissione in commercio, sono stati associati all’uso di inibitori del SGLT2.
  • La gangrena di Fournier è un’infezione rara ma grave e potenzialmente pericolosa per la vita.
  • La comparsa di infezione urogenitale o di ascesso perineale può precedere l’insorgenza di fascite necrotizzante.
  • È necessario raccomandare ai pazienti di richiedere urgenti cure mediche se manifestano forte dolore, dolorabilità, eritema o gonfiore nella zona genitale o perineale in associazione a febbre o malessere.
  • In caso di sospetta gangrena di Fournier, bisogna interrompere la somministrazione dell’inibitore del SGLT2 e avviare tempestivamente un trattamento (compresi antibiotici e sbrigliamento chirurgico).

In allegato la Nota Informativa Importante


Pubblicato il: 21 gennaio 2019

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto