Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Nuove modalità di gestione delle segnalazioni italiane di sospette reazioni avverse (20/02/2015) - Nuove modalità di gestione delle segnalazioni italiane di sospette reazioni avverse (20/02/2015)

Aggregatore Risorse

Nuove modalità di gestione delle segnalazioni italiane di sospette reazioni avverse (20/02/2015)

L'Agenzia Italiana del Farmaco, in osservanza alle disposizioni previste dalla nuova legislazione comunitaria in materia di farmacovigilanza, comunica che sono state apportate delle modifiche alla Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNF) al fine di consentire, in specifiche situazioni, la registrazione delle segnalazioni di sospette reazioni avverse verificatesi in territorio nazionale da parte dei titolari delle autorizzazioni all'immissione in commercio (AIC).15:25 18/02/2015L'Agenzia Italiana del Farmaco, in osservanza alle disposizioni previste dalla nuova legislazione comunitaria in materia di farmacovigilanza, comunica che sono state apportate delle modifiche alla Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNF) al fine di consentire, in specifiche situazioni, la registrazione delle segnalazioni di sospette reazioni avverse verificatesi in territorio nazionale da parte dei titolari delle autorizzazioni all'immissione in commercio (AIC).

In allegato:

Per maggiori informazioni:

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube


Pubblicato il: 20 febbraio 2015

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

torna all'inizio del contenuto