Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Precisazioni sulla Determina di LUCENTIS - Precisazioni sulla Determina di LUCENTIS

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Precisazioni sulla Determina di LUCENTIS

Si informano gli utenti dei Registri Farmaci sottoposti a Monitoraggio che, a seguito della pubblicazione della Determina di LUCENTIS nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23-02-2017, a partire dal 24-02-2017 è entrato in vigore un nuovo accordo finanziario relativo al medicinale LUCENTIS: “Eliminazione del payment by results attualmente vigente, come da condizioni negoziali. Meccanismo di capping per ogni nuovo occhio trattato, come da condizioni negoziali”.

Si specifica che i MEA sopra indicati non sono al momento disponibili online, pertanto, nelle more della loro implementazione sulla piattaforma web, si riportano i seguenti dettagli:

  • Trattamento della degenerazione maculare neovascolare (essudativa) correlata all'età (AMD)
    • Applicazione PbR: dal 02/01/2009 al 23/02/2017
    • Applicazione Capping: dal 24/02/2017
  • Trattamento della diminuzione visiva causata da neovascolarizzazione coroideale (CNV) secondaria a miopia patologica (PM)
    • Applicazione PbR: dal 09/07/2014 al 23/02/2017
    • Applicazione Capping: dal 24/02/2017
  • Trattamento della diminuzione visiva causata dall'edema maculare diabetico (DME)
    • Applicazione PbR: dal 21/12/2012 al 23/02/2017
    • Applicazione Capping: dal 24/02/2017
  • Trattamento della diminuzione visiva causata dall'edema maculare secondario ad occlusione venosa retinica (RVO di branca o RVO centrale)
    • Applicazione PbR: dal 21/12/2012 al 23/02/2017
    • Applicazione Capping: dal 24/02/2017

Si precisa che l’indicazione riportata nella Determina pubblicata in GU, relativa al “trattamento della diminuzione visiva causata da neovascolarizzazione coroideale (CNV) (in sostituzione della indicazione di cui al punto 2 dell’elenco), anticipa una procedura non ancora ammessa alla rimborsabilità da parte di AIFA. Pertanto, in attesa dell’esito dell’iter decisionale relativo a questa estensione di indicazione, continuerà ad essere presente nel registro l’indicazione, “diminuzione visiva causata da neovascolarizzazione coroideale (CNV) secondaria a miopia patologica (PM)”, attualmente a carico SSN.

Si provvederà, a tempo debito, a comunicare agli utenti l’esito di cui sopra.

Ufficio Registri di monitoraggio


Pubblicato il: 14 marzo 2017

Aggregatore Risorse

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto