Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Proroga termini di accesso alla piattaforma Registri di Monitoraggio tramite SPID o CNS - Proroga termini di accesso alla piattaforma Registri di Monitoraggio tramite SPID o CNS

Aggregatore Risorse

Proroga termini di accesso alla piattaforma Registri di Monitoraggio tramite SPID o CNS

Premesso che AIFA ribadisce l’esigenza di mettere in atto tutte le attività necessarie per garantire la sicurezza dei propri sistemi informatici e la protezione dei dati personali, in coerenza con quanto previsto dal Regolamento UE 2016/679 GDPR (sicuramente l’utilizzo di SPID e CNS va in questa direzione), si informano gli Utenti dei Registri dei farmaci sottoposti a Monitoraggio che, facendo seguito alle numerose problematiche segnalate in relazione alla nuova modalità di accesso esclusivo alla piattaforma dei registri tramite SPID o CNS, si è stabilito di prorogare i termini inizialmente previsti per il 1° febbraio a data da destinarsi.

Pertanto si manterrà aperta la possibilità di accedere con l’attuale sistema (tramite credenziali username e password).

È comunque auspicabile che tutti coloro che non hanno riscontrato problemi particolari di accesso con SPID o CNS, procedano con tali modalità di autenticazione.

Ad ogni modo, per garantire una tenuta generale del sistema, si chiede a tutti gli utenti, che per varie ragioni continueranno ad accedere al Sistema dei Registri mediante credenziali, di modificare l’attuale password d’accesso entro e non oltre 30 giorni a far data dalla comunicazione che manderemo da helpdesk a tutti gli utenti che stanno utilizzando il sistema di accesso standard.

Infine, si allega al presente comunicato la documentazione per agevolare l’utente a ricevere le credenziali SPID o CNS e il “Manuale registrazione” per il cambio e/o il reset della password d’accesso al portale di AIFA.

Ufficio Registri di Monitoraggio


Pubblicato il: 21 gennaio 2019

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Condividi

Galleria

Applicazioni nidificate

torna all'inizio del contenuto