Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

L’EMA avvia la revisione ciclica dei dati su remdesivir per il trattamento di COVID-19 - L’EMA avvia la revisione ciclica dei dati su remdesivir per il trattamento di COVID-19

Aggregatore Risorse

L’EMA avvia la revisione ciclica dei dati su remdesivir per il trattamento di COVID-19

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha avviato la "revisione ciclica” (rolling review) dei dati sull'uso del medicinale sperimentale remdesivir per il trattamento del COVID-19.

La revisione ciclica è uno degli strumenti regolatori a disposizione dell'Agenzia per accelerare l'autorizzazione di un medicinale sperimentale promettente durante un'emergenza sanitaria pubblica, come la pandemia in corso.

In condizioni normali, tutti i dati a sostegno della domanda di autorizzazione all'immissione in commercio devono essere presentati all'inizio della procedura di valutazione. Nel caso di una revisione ciclica, i dati sono presentati ai membri del CHMP responsabili della valutazione, non appena diventano disponibili.

Sebbene al momento non sia possibile prevedere le tempistiche per la revisione complessiva di remdesivir,  questa procedura dovrebbe consentire all'EMA di completare la propria valutazione in notevole anticipo rispetto a una normale procedura di valutazione, garantendo nel contempo il raggiungimento di un solido parere scientifico.


Pubblicato il: 04 maggio 2020

Aggregatore Risorse

Galleria

Nested Applications

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Farmaci & Estate

I consigli di AIFA sulla conservazione dei medicinali nella stagione estiva

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto