Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Sospensione Convegni e Congressi - Sospensione Convegni e Congressi

Aggregatore Risorse

Sospensione Convegni e Congressi

In attuazione delle previsioni contenute nel DPCM 8 marzo 2020 e nel DPCM del 9 marzo 2020, tutti gli eventi già valutati con data di svolgimento ricompresa nel periodo 8 marzo - 3 aprile c.a. sono automaticamente sospesi.

Per posticipare la data di un evento già valutato, in deroga alle previsioni della Faq 18, si prega di non aprire nuove segnalazioni all'helpdesk. AIFA posticiperà d'ufficio tutti gli eventi ad una data fittizia (la stessa data fra 100 anni), in questo modo gli utenti potranno ripianificare gli eventi con la dovuta cautela essendo comunque oggetto di ulteriore modifica.

Nel campo note dell'evento dovrà essere indicata la modifica effettuata inserendo la seguente descrizione "Evento spostato al xx/xx/2020 - Emergenza COVID-19".

L'aggiornamento del campo note è di competenza dell’Azienda intestataria della domanda e va inserito solo dopo verifica dell’impostazione della data fittizia; per gli eventi plurisponsor la nuova data di svolgimento dovrà essere concordata preventivamente con l’Organizzatore e valere per tutte le pratiche collegate all’evento: eventuali discordanze di data possono essere motivo di revoca dell’autorizzazione già rilasciata.

L’impostazione della data fittizia è stata scelta al fine di consentire la ripianificazione ordinata delle attività ed è valida solo per le domande di autorizzazione già validate nei tempi legislativi previsti.

Per gli eventi le cui date di svolgimento sono successive al periodo 8 marzo -3 aprile c.a., sono al momento sospesi tutti i posticipi in attesa dei nuovi sviluppi dello stato di emergenza sanitaria. Si prega di non aprire ulteriori segnalazioni: quelle già inviate saranno mantenute in sospeso.


Pubblicato il: 11 marzo 2020

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Nested Applications

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Farmaci & Estate

I consigli di AIFA sulla conservazione dei medicinali nella stagione estiva

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto