Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Aggiornamento modalità assolvimento imposta di bollo relativa agli iter amministrativi dell’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Materie Prime - Aggiornamento modalità assolvimento imposta di bollo relativa agli iter amministrativi dell’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Materie Prime

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Aggiornamento modalità assolvimento imposta di bollo relativa agli iter amministrativi dell’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Materie Prime

L’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Materie Prime, allo scopo di implementare ulteriormente il processo di digitalizzazione e semplificazione amministrativa, informa i cittadini e le Imprese dell’integrazione del comunicato pubblicato il 6 ottobre 2020 recante “Aggiornamenti sulla gestione telematica della documentazione e delle istanze per l’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Materie Prime e dei relativi atti emessi, attuata dal 15 settembre 2020” relativamente alle modalità di assolvimento dell’imposta di bollo dovuta e raggiungibile al seguente link.

E' disponibile come documento correlato nella sezione “Gestione telematica della documentazione dell’Ufficio GMPAPI” alla pagina Modulistica GMP Materie Prime del sito istituzionale di AIFA.

In particolare, il richiamato comunicato GMPAPI illustra in modo esplicito, al punto (3), la tematica dell’ASSOLVIMENTO DELL’IMPOSTA DI BOLLO con un richiamo a specifiche casistiche: “(3.1) Assolvimento dell’imposta di bollo dovuta per la presentazione dell’istanza”; “(3.2) Assolvimento dell’imposta di bollo dovuta per notifica atti”; mentre, il punto (4) RICHIESTA DI COPIE CARTACEE DIC ERTIFICATI GMP E RICHIESTE DI CERTIFICATI CPP-API CON FIRMA AUTOGRAFA, reca all’interno dell’articolato la modalità di assolvimento dell’imposta di bollo relativo a tale iter.

Fermo restando le modalità già riportate per ciascun iter, si comunica l’introduzione - per tutti gli iter in parola - della modalità di assolvimento per il tramite dell’imposta di bollo virtuale, corrisposta con pagamento diretto all'Agenzia delle Entrate, nel caso l’istante sia già in possesso di una specifica autorizzazione, ottenuta dalla stessa Agenzia delle Entrate, per assolvere l'imposta di bollo in modo virtuale ai sensi dell’art. 15 del D.P.R. n. 642/1972.

In questo caso, sugli atti e documenti da presentare, dovrà essere riportato il modo di pagamento e gli estremi dell’autorizzazione:

  • “Imposta di bollo assolta in modo virtuale ex art 15 del D.P.R. n. 642/1972 su autorizzazione n. _____, rilasciata da _______, il __/__/_____”).


Pubblicato il: 24 novembre 2022

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto