Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Aggiornamento: modalità di esercizio delle funzioni in materia di sperimentazioni cliniche di medicinali - Aggiornamento: modalità di esercizio delle funzioni in materia di sperimentazioni cliniche di medicinali

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Aggiornamento: modalità di esercizio delle funzioni in materia di sperimentazioni cliniche di medicinali

Si informano i Richiedenti (Promotori/CRO) che sono disponibili i nuovi modelli per la presentazione tramite OsSC e in cartaceo/CD delle domande di autorizzazione di sperimentazione clinica e di emendamento sostanziale (vedere allegati), che sostituiscono quelli pubblicati con il Comunicato del 15 luglio 2015 e che saranno in vigore a partire dal 15 gennaio 2017".

Nel caso di sottomissione telematica tramite la piattaforma OsSC, si dovrà inviare:

a)  per una sperimentazione clinica:
     - all’AIFA: 1 CD-rom + 1 copia cartacea della lettera di trasmissione della domanda di autorizzazione e Appendice 5, firmate in originale;
b)  per un emendamento sostanziale:
     - all’AIFA: 1 CD-rom + 1 copia cartacea della lettera di trasmissione della domanda di autorizzazione e Appendice 9, firmate in originale.

Nel caso di sottomissione cartacea (nei casi previsti), si dovrà inviare:

c)  per una sperimentazione clinica:
     - all’AIFA: 1 CD-rom + 1 copia cartacea della documentazione completa;
     - all’ISS: 5 CD-rom + 1 copia cartacea della documentazione completa;
d)  per un emendamento sostanziale:
     - all’AIFA: 1 CD-rom + 1 copia cartacea della documentazione completa;
     - all’ISS: 2 CD-rom + 1 copia cartacea della documentazione completa.

Nei casi in cui la domanda per la sperimentazione clinica/emendamento sostanziale sia stata già presentata nell’ambito di una procedura VHP, si richiama l’attenzione sulla necessità della presenza della dichiarazione del Richiedente/Promotore relativamente alla conformità della documentazione presentata a supporto della procedura nazionale di Fase I rispetto a quanto autorizzato in VHP, nonché sulla necessità di elencare anche nella domanda i documenti approvati in VHP, con la stessa denominazione di quelli presentati nella domanda di autorizzazione nazionale (vedere allegati).

In merito alla causale del bonifico e al pagamento dell’imposta di bollo per le sperimentazioni cliniche/emendamenti sostanziali di cui al Comunicato AIFA del 24 giugno 2015 (Fasi I, I/II e I/III), si specifica che per i versamenti effettuati a partire dal 15 Gennaio 2017, la causale dovrà obbligatoriamente essere compilata nel modo sotto indicato, pena l’impossibilità di effettuare la validazione della domanda.
Per una sperimentazione clinica:  numero EudraCT + codice di protocollo dello studio
Per un emendamento sostanziale:  numero EudraCT dello studio + codice identificativo dell’emendamento attribuito dal Promotore + codice univoco assegnato dall’OsSC (laddove applicabile).
Si ribadisce che l’imposta fissa di bollo di 2,00 euro deve essere applicata sulla domanda (che andrà successivamente inviata per la sottomissione cartacea e scansionata e allegata nella documentazione, in caso di sottomissione elettronica via OsSC) e non compresa nel bonifico.
L’unica eccezione ammissibile è nel caso di domande presentate da Richiedenti – delegati da Promotori esteri – che non abbiano sede in Italia.

Modulistica per sottomissione telematica tramite la piattaforma OsSC:

  • Allegato 1 - Richiesta di autorizzazione della sperimentazione clinica di fase I, I/II e I/III  in Italia_OsSC
  • Allegato 2 - Richiesta di autorizzazione di un emendamento sostanziale alla sperimentazione clinica di fase I, I/II e I/III in Italia_OsSC

Modulistica per sottomissione cartacea/CD (nei casi in cui non si applica la trasmissione elettronica):

  • Allegato 3 - Richiesta di autorizzazione della sperimentazione clinica di fase I, I/II e I/III in Italia_cartacea
  • Allegato 4 - Richiesta di autorizzazione di un emendamento sostanziale alla sperimentazione clinica di fase I, I/II e I/III in Italia_cartacea


Pubblicato il: 21 dicembre 2016

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto