Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Chiarimento in merito alla corretta valorizzazione delle movimentazioni all’interno del flusso della Tracciabilità del farmaco (29/05/2018) - Chiarimento in merito alla corretta valorizzazione delle movimentazioni all’interno del flusso della Tracciabilità del farmaco (29/05/2018)

Aggregatore Risorse

Chiarimento in merito alla corretta valorizzazione delle movimentazioni all’interno del flusso della Tracciabilità del farmaco (29/05/2018)

In considerazione di alcune incongruenze rilevate attraverso il flusso della Tracciabilità del Farmaco, AIFA chiarisce che la valorizzazione delle movimentazioni delle AIC da parte delle rispettive Aziende titolari deve intervenire al lordo dell’IVA.

Tale impostazione è già indicata nei documenti del Ministero della salute, "Specifiche tecniche tracciato prima attuazion e aziende" e "Specifiche Tecniche tracciato per le valorizzazioni della fornitura a SSN".

Come ulteriormente chiarito dalla Legge di Stabilità 2018, l’AIFA è chiamata a condurre i suoi procedimenti al lordo dell’IVA.

Pertanto, ai sensi di norma, si sottolinea la necessità di verificare la congruità dei dati trasmessi.

 


Pubblicato il: 29 maggio 2018

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Mappa del Sito

Galleria

Nested Applications

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Farmaci & Estate

I consigli di AIFA sulla conservazione dei medicinali nella stagione estiva

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto