Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell’EMA: highlights del meeting di marzo - Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell’EMA: highlights del meeting di marzo

Aggregatore Risorse

Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell’EMA: highlights del meeting di marzo

Il Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA), nel corso dell’ultimo meeting (25-28 marzo) – il primo svoltosi nella nuova sede ad Amsterdam – ha raccomandato la concessione dell’autorizzazione all’immissione in commercio per un medicinale.

Si tratta di Zynteglo, un medicinale per terapie avanzate (ATMP) indicato per la beta-talassemia, una malattia ereditaria rara che provoca anemia grave. Zynteglo è destinato a pazienti adulti e adolescenti di età pari o superiore a 12 anni che hanno bisogno di trasfusioni di sangue regolari e per i quali non ci sono donatori compatibili per un trapianto di cellule staminali.

Durante il suo sviluppo, Zynteglo ha ottenuto la designazione di medicinale orfano e poiché è rivolto a una necessità medica insoddisfatta ha beneficiato dello schema PRIME, la piattaforma EMA per un dialogo tempestivo e approfondito con gli sviluppatori di nuovi farmaci promettenti. Questa interazione ha consentito una valutazione accelerata del medicinale, in 150 giorni, ad oggi il tempo più rapido per un ATMP.

Nel corso del meeting, il Comitato ha inoltre raccomandato l’estensione delle indicazioni terapeutiche di Imnovid, Mozobil e Revlimid e concluso l’esito del riesame della raccomandazione sui medicinali contenenti acidi grassi omega-3. 

Leggi la notizia sul sito dell’EMA


Pubblicato il: 03 aprile 2019

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Aggregatore Risorse

Galleria

torna all'inizio del contenuto