Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comunicazione EMA su estradiolo Linoladiol N e Linoladiol HN (23/12/2013) - Comunicazione EMA su estradiolo Linoladiol N e Linoladiol HN (23/12/2013)

Aggregatore Risorse

Comunicazione EMA su estradiolo Linoladiol N e Linoladiol HN (23/12/2013)

L’European Medicines Agency’s Committee (CHMP) ha concluso che Linoladiol N e Linoladiol HN, due creme contenti alti dosaggi di estradiolo, usate nel trattamento topico delle malattie della zona genitale in donne che hanno superato la menopausa, possono continuare ad essere utilizzati con alcune restrizioni.
Il CHMP ha raccomandato che Linoladiol N può continuare ad essere usato per il trattamento dell’atrofia vaginale dovuta alla mancanza di estrogeni quando abbia fallito almeno un precedente trattamento topico contenente quantità inferiori di estradiolo. Per Linoladiol HN, che contiene anche un corticosteroide debole, il prednisolone, il CHMP ha raccomandato di limitarne l'uso per il trattamento di lievi malattie infiammatorie della pelle della zona genitale esterna.

Leggere la Comunicazione EMA in allegato

Per maggiori informazioni:

vai al sito dell'Ema http://www.ema.europa.eu/ema/

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube


Pubblicato il: 23 dicembre 2013

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto