Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

EMA valuta l'uso di RoActemra in pazienti adulti ricoverati in ospedale con COVID-19 grave - EMA valuta l'uso di RoActemra in pazienti adulti ricoverati in ospedale con COVID-19 grave

Aggregatore Risorse

EMA valuta l'uso di RoActemra in pazienti adulti ricoverati in ospedale con COVID-19 grave

L'EMA ha avviato la valutazione dell’antinfiammatorio RoActemra (tocilizumab) per estenderne l'uso al trattamento di pazienti adulti ricoverati in ospedale con COVID-19 grave che stanno già ricevendo un trattamento a base di corticosteroidi e che necessitano di ossigeno supplementare o ventilazione meccanica.

RoActemra è considerato un potenziale trattamento per COVID-19 alla luce della sua capacità di bloccare l'azione dell'interleuchina-6, una sostanza prodotta dal sistema immunitario dell'organismo in risposta all'infiammazione, che svolge un ruolo importante nella malattia da coronavirus 19. 


Pubblicato il: 16 agosto 2021

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

torna all'inizio del contenuto