Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

L’obesità femminile aumenta il rischio di parto prematuro - L’obesità femminile aumenta il rischio di parto prematuro

Aggregatore Risorse

L’obesità femminile aumenta il rischio di parto prematuro

Secondo uno studio svedese, il rischio di parto prematuro, o gravemente prematuro, aumenta nel caso di donne obese e in sovrappeso. Tale rischio sarebbe statisticamente più alto nelle donne con un più alto indice di massa corporea (BMI),  oscillando dal 25% in più per le donne in sovrappeso al triplo per quelle con obesità più grave.

Lo studio è stato condotto su 1,5 milioni di parti non gemellari avvenuti in Svezia tra il 1992 e il 2002 da Sven Cnattingius, professore del Karolinska Institutet, ed è stato pubblicato sul “Journal of American Medical Association” (JAMA).

Secondo i ricercatori, i più alti rischi sarebbero legati all’aumento dello stato infiammatorio nelle donne obese, che può renderle più esposte alle infezioni. I risultati dello studio sono importanti dal punto di vista della popolazione, poiché i neonati prematuri e quelli molto prematuri fanno parte di una frazione della mortalità infantile e della morbilità nei paesi ad alto reddito. In altri termini, i bambini nati da donne in forte sovrappeso avrebbero maggiori probabilità di ammalarsi.
 
Leggi la ricerca pubblicata sul Journal of the American Medical Association


Pubblicato il: 12 agosto 2013

Presentazioni dei relatori

Galleria

Applicazioni nidificate

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto