Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Modifica alle regole per l’inserimento delle schede di rivalutazione per i Registri Alimta, Zaltrap e Kalydeco - Modifica alle regole per l’inserimento delle schede di rivalutazione per i Registri Alimta, Zaltrap e Kalydeco

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Modifica alle regole per l’inserimento delle schede di rivalutazione per i Registri Alimta, Zaltrap e Kalydeco

Si avvisano i medici prescrittori dei medicinali Alimta, Zaltrap e Kalydeco che, a seguito di numerose segnalazioni relative a difficoltà nella gestione da parte degli utenti dei trattamenti con i suddetti farmaci nei registri web, a causa della eccessiva rigidità delle finestre temporali per l’inserimento delle schede di rivalutazione, l’Ufficio Registri di Monitoraggio ha provveduto a implementare una “flessibilizzazione” della procedura, apportando una modifica al  workflow di inserimento delle schede nei suddetti registri.

A seguito di tale modifica, l’obbligatorietà dell’inserimento della rivalutazione sarà correlata al numero di cicli di trattamento effettuati e non più a un intervallo di tempo rigido e prestabilito.

Nello specifico:

  • Alimta: rivalutazione obbligatoria ogni 4 cicli;
  • Zaltrap: rivalutazione obbligatoria ogni 6 cicli;
  • Kalydeco: rivalutazione obbligatoria dopo i primi 2 cicli e successivamente ogni 6 cicli.

Si fa presente che l’intervento, effettuato anche sui trattamenti già inseriti ed attualmente in corso, potrebbe causare delle anomalie che dovranno essere opportunamente segnalate scrivendo a helpdesk@aifa.gov.it.

In particolare si segnala la seguente situazione:

Qualora, in corrispondenza dell’intervallo di inserimento obbligatorio della scheda di rivalutazione, il tasto “nuova prescrizione” risultasse attivo, permane comunque l’obbligo di compilazione della scheda di rivalutazione prima di procedere con la prescrizione successiva.

Pertanto si raccomanda, in questa fase, di effettuare una verifica del numero di cicli somministrati al paziente e di prestare la massima attenzione nella attività di compilazione dei registri”.

Ufficio Registri di Monitoraggio


Pubblicato il: 30 novembre 2018

Galleria

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto