Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Nota Informativa Importante sul ritiro dal commercio di Bextra (valdecoxib) (11/04/2005) - Nota Informativa Importante sul ritiro dal commercio di Bextra (valdecoxib) (11/04/2005)

Aggregatore Risorse

Nota Informativa Importante sul ritiro dal commercio di Bextra (valdecoxib) (11/04/2005)

Ad aggiornamento di quanto comunicato giovedì 7 Aprile 2005 l'AIFA desidera informare gli operatori sanitari e il pubblico della decisione della Pfizer, concordata con l'EMEA, di sospendere in Europa la vendita di Bextra e di ritirare temporaneamente il prodotto presente sul mercato.
La decisione rappresenta una ulteriore misura precauzionale, in aggiunta alla sospensione d'uso pubblicamente annunciata da tutte le agenzie europee lo scorso 7 Aprile, in attesa della conclusione della rivalutazione del profilo di sicurezza in corso all'EMEA di tutta la classe dei COX-2 inibitori.

L'AIFA sta predisponendo, in collaborazione con l'EMEA e le altre agenzie dei paesi UE una Nota Informativa Importante e una lista di Domande e Risposte per fornire agli operatori sanitari e al pubblico informazioni e raccomandazioni più dettagliate.

E' importante ricordare che :

  • Bextra è un farmaco antiinfiammatorio indicato nel trattamento sintomatico dell'osteoartrosi o dell'artrite reumatoide e nel trattamento della dismenorrea primaria.
  • La sospensione di Bextra può comportare unicamente la ricomparsa della sintomatologia dolorosa che può essere trattata con le numerose alternative terapeutiche disponibili.
  • I pazienti in trattamento con Bextra sono invitati a rivolgersi al proprio medico curante per concordare una possibile alternativa terapeutica.


Pubblicato il: 11 aprile 2005

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto