Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comunicazione EMA su ulipristal acetato - Comunicazione EMA su ulipristal acetato

Aggregatore Risorse

Comunicazione EMA su ulipristal acetato

Una revisione del comitato per la sicurezza dell'EMA (PRAC) ha confermato che ulipristal acetato da 5 mg (Esmya e medicinali generici), utilizzato per il trattamento dei sintomi dei fibromi uterini, può causare danni al fegato, compresa la necessità di trapianto di fegato.

Pertanto, il PRAC ha raccomandato la revoca delle autorizzazioni all'immissione in commercio di questi medicinali.


Pubblicato il: 04 settembre 2020

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Nested Applications

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

Farmaci & Estate

I consigli di AIFA sulla conservazione dei medicinali nella stagione estiva

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto