Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

AIFA: Nota Informativa Importante sull’utilizzo del farmaco Sirio - AIFA: Nota Informativa Importante sull’utilizzo del farmaco Sirio

Aggregatore Risorse

AIFA: Nota Informativa Importante sull’utilizzo del farmaco Sirio

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha diffuso una Nota Informativa Importante riguardante le istruzioni per un corretto utilizzo del medicinale melevodopa + carbidopa (SIRIO compresse effervescenti), nelle confezioni in blister attualmente in commercio (SIRIO 12,5 mg + 125 mg; SIRIO 25 mg + 100 mg).

L’esposizione all’aria delle compresse effervescenti di SIRIO causa una variazione di colore (da bianco a giallo, marrone), dovuto all’ossidazione di alcuni eccipienti presenti sulla superficie della compressa. Dopo alcune indagini è emerso un non corretto utilizzo del prodotto da parte del paziente, quando provoca l’esposizione della compressa all’aria o perché ritaglia il blister, compromettendone l’integrità, o perché estrae la compressa e la conserva fuori dall’alveolo del blister stesso.

È importante che il farmaco sia conservato correttamente: le compresse devono essere mantenute esclusivamente all’interno del blister integro sino al momento dell’utilizzo.

L’Azienda titolare del prodotto intende in ogni caso aggiornare il testo degli stampati, illustrando con maggior dettaglio, attraverso avvertenze e illustrazioni, il corretto uso e l’idonea conservazione del farmaco.

L’AIFA coglie l’occasione per ricordare a tutti gli Operatori Sanitari l’importanza della segnalazione delle reazioni avverse da farmaci, quale strumento indispensabile per confermare un rapporto beneficio rischio favorevole nelle reali condizioni di impiego. Le Segnalazioni di Sospetta Reazione Avversa da Farmaci devono essere inviate al Responsabile di Farmacovigilanza della Struttura di appartenenza dell’Operatore stesso.

Leggi la Nota Informativa Importante sul sito dell’AIFA


Pubblicato il: 17 marzo 2016

Aggregatore Risorse

Documenti Correlati

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto