Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

FDA approva un nuovo tipo di terapia per il trattamento del carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico - FDA approva un nuovo tipo di terapia per il trattamento del carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico

Aggregatore Risorse

FDA approva un nuovo tipo di terapia per il trattamento del carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico

Pillole dal Mondo n. 1762 - La statunitense Food and Drug Administration (FDA) ha concesso l’approvazione accelerata a Padcev (enfortumab vedotin-ejfv), indicato per il carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico in pazienti adulti già trattati in precedenza con un inibitore PD-1 o PD-L1 e chemioterapia contenente platino.

Padcev rappresenta un nuovo tipo di terapia, un coniugato di un anticorpo diretto contro la nectina-4 e un inibitore dei microtubuli. Il farmaco prende di mira la molecola di adesione cellulare nectina-4, altamente espressa nei tumori uroteliali.

L’approvazione di Padcev si è basata sui risultati di uno studio clinico che ha arruolato 125 pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico, già trattati con un inibitore PD-1 o PD-L1 e chemioterapia a base di platino. Il tasso di risposta globale, che riflette la percentuale di pazienti in cui si è registrata una contrazione del tumore, è risultato del 44% (12% risposta completa e 32% risposta parziale). La durata mediana della risposta è stata di 7,6 mesi.

Gli effetti indesiderati più comuni per i pazienti che assumono Padcev sono stati affaticamento, neuropatia periferica, diminuzione dell’appetito, eruzione cutanea, alopecia, nausea, alterazione del gusto, diarrea, secchezza oculare, prurito e pelle secca. I pazienti possono manifestare iperglicemia, indipendentemente dal fatto che abbiano il diabete o meno. I pazienti devono inoltre essere monitorati per neuropatia periferica nuova o in peggioramento. Durante l’assunzione di Padcev i pazienti possono presentare disturbi agli occhi, inclusi secchezza oculare e alterazioni della vista. Nei pazienti che presentano stravaso nel sito di infusione possono manifestarsi reazioni ritardate con dolore, vesciche e desquamazione della pelle.

L’FDA ha approvato Padcev, designato Breakthrough Therapy, con Priority Review e procedura accelerata.


Pubblicato il: 16 gennaio 2020

Galleria

Applicazioni nidificate

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto