Seguici su

 
 
 
Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Il cortisone potrebbe aumentare il rischio di pancreatite acuta - Il cortisone potrebbe aumentare il rischio di pancreatite acuta

Aggregatore Risorse

Il cortisone potrebbe aumentare il rischio di pancreatite acuta

L'assunzione di cortisone in pillole potrebbe incrementare il rischio di pancreatiti. È quanto affermato in un nuovo studio dello svedese Karolinska Institutet, secondo cui l’uso del cortisone può aumentare del 70 per cento il rischio di sviluppare una pancreatite acuta, la più comune infiammazione del pancreas, che può anche mettere a rischio la vita del paziente.

Lo studio, pubblicato sulla rivista “Jama Internal Medicine”, mostra per la prima volta una relazione tra il cortisone farmacologico e le pancreatiti acute. I ricercatori hanno coinvolto 6.000 pazienti affetti da pancreatite acuta e altre 61mila persone che fungevano da gruppo di controllo. I partecipanti sono stati seguiti dal 2006 al 2008.

Leggi lo studio su Jama Internal Medicine


Pubblicato il: 19 aprile 2013

Presentazioni dei relatori

Galleria

Applicazioni nidificate

Cookie Bar

Modulo gestione cookie

Descrizione cookieBar

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics, necessari al suo funzionamento, per i quali non è richiesto il consenso. Per alcuni servizi aggiuntivi, le terze parti fornitrici, dettagliatamente sotto individuate, possono utilizzare cookies tecnici, analytics e di profilazione. Per saperne di più consulta la PRIVACY POLICY. Per proseguire nella navigazione devi effettuare la scelta sui cookie di terze parti dei quali eventualmente accetti l’utilizzo. Chiudendo il banner attraverso la X in alto a destra rifiuti tutti i cookie di terze parti. Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento attraverso il link "Gestione cookie" presente nel footer.

Social networks
torna all'inizio del contenuto