Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Istituzione di una banca dati centrale finalizzata a monitorare le confezioni dei medicinali all'interno del sistema distributivo - Istituzione di una banca dati centrale finalizzata a monitorare le confezioni dei medicinali all'interno del sistema distributivo

Aggregatore Risorse

Istituzione di una banca dati centrale finalizzata a monitorare le confezioni dei medicinali all'interno del sistema distributivo

Entra in vigore il 28 luglio 2018 il decreto del Ministro della salute 11 maggio 2018 (G.U. Serie Generale, n. 147 del 27 giugno 2018) di modifiche al decreto 15 luglio 2004, recante: "Istituzione di una banca dati centrale finalizzata a monitorare le confezioni dei medicinali all'interno del sistema distributivo".

Tra le principali novità si segnala che le aziende farmaceutiche potranno avere accesso completo, per i medicinali di cui sono titolari di AIC, ai dati comunicati alla banca dati centrale della Tracciabilità del farmaco, comprensivi dell'indicazione del mittente e del destinatario, per le forniture di medicinali a carico del Servizio sanitario nazionale (art. 5-bis del DM).

A tal fine, le aziende interessate potranno accedere alla banca dati centrale tramite il portale dei servizi di AIFA: https://servizionline.aifa.gov.it/ previa abilitazione, tramite i propri Amministratori Utenze Aziendali (AUA), già censiti nei sistemi AIFA, degli utenti individuati come Responsabili del Controllo dei predetti dati.


Pubblicato il: 24 luglio 2018

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto