Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco

Comunicazione EMA su fluorouracile, capecitabina, tegafur e flucitosina - Comunicazione EMA su fluorouracile, capecitabina, tegafur e flucitosina

Aggregatore Risorse

Comunicazione EMA su fluorouracile, capecitabina, tegafur e flucitosina

L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha avviato una revisione dei medicinali contenenti fluorouracile (noto anche come 5-fluorouracile o 5-FU) e dei medicinali capecitabina, tegafur e flucitosina, che possono essere convertiti in fluorouracile nell’organismo.

La revisione esaminerà i metodi di screening esistenti e il loro valore nell’identificazione dei pazienti ad aumentato rischio di gravi effetti collaterali. 

Leggi la Comunicazione EMA


Pubblicato il: 25 marzo 2019

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Galleria

Applicazioni nidificate

Ultimi tweet

Vai al profilo Twitter

Multimedia

ABC della Ricerca Clinica - Perché la randomizzazione è essenziale?

Vai al canale Youtube

torna all'inizio del contenuto